Fumare in dolce attesa

Fumare in dolce attesa: un vero pericolo per il bambino

Fumare in dolce attesa: il pericolo è dietro l’angolo. Ecco cosa può accadere a causa delle sigarette

È ormai noto da parecchio tempo ciò che il fumo può provocare durante la gravidanza: tant’è che medici e ginecologi insistono sull’importanza di smettere immediatamente di fumare, un  veto che impongono non solo alle future neo mamme, ma anche ai futuri neo papà che dovrebbero quantomeno evitare di accendere la loro amata sigaretta davanti alle loro compagne.

Eppure, non tutti sanno che smettere di fumare, per una donna incinta, è fondamentale sin dall’inizio. Secondo gli esperti in materia, infatti, basterebbe una sola sigaretta per scatenare un vero e proprio punto di non ritorno: ma quali sono i reali e conclamati rischi?

Sicuramente la morte prematura del feto, nascita pretermine ma anche aborto spontaneo: questi sono i rischi più evidenti ai quali un feto va incontro a causa di un comportamento scorretto della futura mamma che proprio non riesce a smettere d fumare. Ma non c’è solo questo: perché la novità vera è che anche una sola sigaretta può essere un rischio anche dopo la nascita, dal momento che il fumo in dolce attesa può compromettere la salute del bambino e portare alla morte improvvisa del lattante. Vale quindi davvero la pena di smettere di fumare, sperando che la pausa possa diventare un addio definitivo alle bionde.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *